VIAGGIARE CON LA TESTA A TERRA

Viaggiare è stupendo, entusiasmante e liberatorio. Ma è anche rischioso!

Ognuno di noi almeno una volta nella vita ha immaginato di trovarsi su di un’isola tropicale, disteso su un’amaca, a sorseggiare una bibita fresca a base di cocco.

Ora Immaginiamo di cadere da quell’amaca e di fratturarci un polso.

In alcuni paesi, per ottenere le cure necessarie per il nostro povero polso dovremmo spendere anche 2.500 Euro.

Ma quali sono le garanzie che ci permettono di viaggiare sicuri?

Il mondo è un libro, e chi non viaggia ne legge solo una pagina.

AGOSTINO D’IPPONA